La sentenza per Stefano Cucchi, i mutui per i giovani e guerra in Ucraina

La sentenza per Stefano Cucchi, i mutui per i giovani e guerra in Ucraina

Le prime pagine dei principali quotidiani nazionali commentate in rassegna stampa da Davide Giacalone.La strage di civili in Ucraina e le sanzioni alla Russia limitate al carbone.IL "#ilpostinfabbrica". Arriva Italia, azienda che fa parte del gruppo tedesco Arriva, che nel nostro Paese gestisce il trasporto pubblico in molte località del Nord, compresa Brescia, offre posti di lavoro ad autisti. Sono previsti corsi gratuiti per chi volesse comunque presentare la propria candidatura, senza avere tutti i requisiti. Ne ha parlato questa mattina Pietro Brunetti, HR Director di Arriva Italia. Don Antonio Mazzi, fondatore della comunità Exodus, regala ogni giorno un pensiero, un suggerimento, una frase agli ascoltatori di RTL 102.5.Questa mattina la giornalista Giusi Fasano, inviata del quotidiano "Il Corriere della Sera", ha fatto il punto su ciò che sta accadendo in Ucraina. La situazione dei mutui, in questo periodo di grave crisi che sta attraversando il nostro Paese, tra le tante agevolazioni destinate ai giovani e tassi in costante risalita. Ne ha parlato questa mattina, Teresa Campo, capo servizio di MIlano Finanza.  La Corte di Cassazione ha condannato in via definitiva a dodici anni di carcere per omicidio preterintenzionale i carabinieri Alessio Di Bernardo e Raffaele D’Alessandro nell’ambito del secondo processo per la morte di ©. In primo grado la Corte d’Assise li aveva condannati a dodici anni di carcere, ma in appello la pena era stata aumentata di un anno. Ora la Cassazione ha ridotto nuovamente la pena di un anno. Abbiamo commentato la sentenza insieme a Ilaria Cucchi, sorella di Stefano Cucchi.Non Stop News, con Giusi Legrenzi, Enrico Galletti e Massimo Lo Nigro.