La Nazionali di calcio, il punto sui vaccini e il rapporto sulla qualità dell’aria

La Nazionali di calcio, il punto sui vaccini e il rapporto sulla qualità dell’aria

Le prime pagine dei principali quotidiani nazionali commentate in rassegna stampa da Davide Giacalone.Il cantiere pensioni, i tassi fermi per tutto il 2022 e le sanzioni alla Bielorussia.Ieri l'Agenzia Europea dell''Ambiente ha pubblicato il rapporto 2021 sulla qualità dell'aria. Anche nel 2019 l'Italia si è confermata tra i paesi dell'Unione Europea dove sono più alti i rischi per la salute, in termini di morti e di anni di vita persi. Il tutto per un'alta esposizione allo smog. Oggi ne abbiamo parlato il presidente di ASSIEA (Associazione Italiana Esperti Ambientali), Stefano Maglia.Don Antonio Mazzi, fondatore della comunità Exodus, regala ogni giorno un pensiero, un suggerimento, una frase agli ascoltatori di RTL 102.5.Abbiamo fatto il punto su Covid, contagi e vaccini. Stati Uniti e Israele hanno già dato il via libera al vaccino per i bambini. Quando arriverà l'OK anche in Europa e in Italia? Questa mattina ne abbiamo parlato con Roberto Cauda, ordinario di malattie infettive all'Università Cattolica del Sacro Cuore e direttore dell'unità operativa di malattie infettive della fondazione Policlinico Gemelli IRCCS di Roma.Nuovo appuntamento, all'interno del programma "Non Stop News" con Arexpo. Ospite questa mattina l'amministratore delegato, Igor De Biasio, appena tornato da Dubai. E' stata l'occasione per parlare del padiglione italiano, gettonatissimo dai visitatori dell'Expo, che si sta tenendo negli Emirati Arabi Uniti. Sotto i riflettori anche un progetto che si sta sviluppando a Milano, sull'area dell'ex Expo del 2015. Spazio al calcio dopo il match Irlanda del Nord-Italia, valido per la qualificazione ai mondiali di calcio, la cui fase finale si svolgerà in Qatar, dal 22 novembre al 18 dicembre del prossimo anno. La partita è stata analizzata dal giornalista di Rtl 102.5, Paolo Pacchioni, tornando sulle azioni  decisive che hanno portato al verdetto. Milioni di italiani hanno seguito la nazionale di Mancini davanti ai teleschermi, per supportare gli azzurri campioni d'Europa.Tante famiglie in Italia sono alle prese ogni giorni con le difficoltà causate dalla disabilità di un figlio o di un genitore. I fondi destinati a questo settore in passato non hanno mai coperto le necessità reali. Le tante promesse si sono trasformate oggi in aiuti concreti. Ne ha parlato questa mattina, ospite del programma "Non stop News" Erika Stefani, ministro per la Disabilità nel governo Draghi. All’interno di Non Stop News, con Giusi Legrenzi, Enrico Galletti e Massimo Lo Nigro.