La giornata della memoria, Boris Johnson indagato e le votazioni per il Colle

La giornata della memoria, Boris Johnson indagato e le votazioni per il Colle

Le prime pagine dei principali quotidiani nazionali commentate in rassegna stampa da Davide Giacalone.Colle e terzo scrutinio nullo, Putin e il gas all’Italia, Briatore assolto.La bevanda più famosa del mondo, oggi alle prese con rincari da nord a sud. Ora il caffè è candidato a patrimonio immateriale dell'Unesco, dopo la pizza. Ne abbiamo parlato con Michele Monzini, presidente del Consorzio Promozione Caffè.Don Antonio Mazzi, fondatore della comunità Exodus, regala ogni giorno un pensiero, un suggerimento, una frase agli ascoltatori di RTL 102.5.Il 27 gennaio di ogni anno si commemorano le vittime dell'Olocausto. Per parlare della Giornata della memoria abbiamo ospitato Emanuele Fiano. Il deputato del Pd ci ha parlato del suo libro "Ebreo, una storia personale dentro una storia senza fine" edito da Piemme.Sulle presunte violazioni delle regole anti Covid, durante il lockdown, ora indaga anche Scotland Yard,nella residenza del primo ministro britannico Boris Johnson. Ma con Antonello Guerrera, corrispondente da Londra del quotidiano la Repubblica, abbiamo analizzato anche la situazione del Paese a due anni dalla Brexit.Dopo le prime tre fumate nere, oggi quarto giorno di voto per l'elezione del prossimo Capo dello Stato, con il quorum che si abbassa a 505 voti. Con Mario Garofalo, caporedattore centrale del Corriere della Sera, abbiamo analizzato la situazione a livello politico, tra trattative e veti, il borsino dei candidati, le previsioni.Non Stop News, con Giusi Legrenzi, Enrico Galletti e Massimo Lo Nigro.