La cabina di regia, il patto di stabilità, i presepi di Natale nei borghi e il bon ton per le feste

La cabina di regia, il patto di stabilità, i presepi di Natale nei borghi e il bon ton per le feste

In apertura di rassegna stampa il focus sul Consiglio europeo e sul botta e risposta sulle nuove misure per entrare in Italia.Il patto di stabilità da rivedere, le nuove misure anti covid e l’edilizia.Dopo la riunione della cabina di regia, il governo si è riunito in Consiglio dei ministri per dare il via a nuove misure per contrastare la diffusione del Coronavirus, con anche l'aumento di casi riconducibili alla variante Omicron. Obbligo di mascherina all'aperto, green pass ridotto a sei mesi e terza dose a quattro mesi sono sono alcune delle misure decise dall'esecutivo. Le abbiamo commentate oggi insieme a Roberto Arditti, nel suo consueto appuntamento del venerdì.Don Antonio Mazzi, fondatore della comunità Exodus, regala ogni giorno un pensiero, un suggerimento, una frase agli ascoltatori di RTL 102.5.Terza edizione a Tuglie, siamo nel Salento, per “Presepi nel borgo”, la rassegna che fino al 6 gennaio propone la visita dei classici allestimenti natalizi tra stradine del centro, case a corte, chiese, cantine, ipogei e antichi palazzi. Quest’anno c’è anche un “fuori percorso” che coinvolge alcune abitazioni private lontane dal centro storico e situate anche sulla collina di Montegrappa. Ne abbiamo parlato con uno degli organizzatori, Gianpiero Pisanello. "Manteniamo la grande tradizione salentina, diversa da quella napoletana, e portiamo il presepe in giro".Anche e soprattutto, durante le feste non bisogna dimenticare di riservare un'attenzione particolare alle buone maniere. Pur nel rispetto delle normative anti contagio, anche questo Natale sarà un'occasione per ritrovarsi a tavola con parenti e amici. Ci sono però regole precise per imbandire tavole con gusto e raffinatezza, facendo attenzione anche al consueto momento di scambio dei regali. I consigli per delle feste a prova di bon ton con l'esperto Nicola Santini. "Coltelli e cucchiai a destra, forchette a sinistra. Bene anche non sfoggiare per forza il servizio di piatti uguale, ci sta anche mettere in tavola ciò che si ha". E sui regali, "si può anche mentire. A Natale puoi".All'interno di Non Stop News, con Barbara Sala, Stefania Iodice, Luigi Santarelli e Massimo Lo Nigro.