Zucchero

Voci

Una poesia del reggiano Gino Belli nella canzone “VOCI”.Il giornalista di Villa Minozzo racconta: «Gli avevo regalato il mio libro quattordici anni fa, due mesi fa Sugar mi ha telefonato chiedendomi se poteva usare qualche mio verso». «Sono nato in montagna – spiega Belli – ma da quando ho conosciuto la pianura me ne sono innamorato. La montagna è luce, la pianura è un’ombra in cui i suoni si perdono, i colori si confondono. Credo che Zucchero condivida questa mia visione, altrimenti non si spiegherebbe questa incredibile sorpresa, credo che abbia dentro di sè gli stessi pioppi e argini che ho io».

Voci