Manuel Agnelli feat. Rodrigo D'Erasmo

Non sono immaginario

Un altro pezzo molto potente, quasi scatenato ma anche splendidamente melodico e coinvolgente. Fa da spartiacque fra la prima parte del disco, che gode del contrasto tra pezzi più energici ed altri cantautorati, e la seconda psichedelica e dalla atmosfere dilatate. 

Non sono immaginario