Gazzelle

Coprimi Le Spalle

Coprimi le spalle è scritta in seconda persona, è rivolta a qualcuno che c’è o che si vorrebbe avere accanto. Del resto, tutti abbiamo bisogno di qualcuno che ci copra le spalle anche se spesso facciamo fatica ad ammetterlo. È un concetto meraviglioso. È una richiesta d’aiuto silenziosa, sussurrata, che riesce a giungere solo all’orecchio di chi è davvero capace di ascoltare. Aiutare una persona è difficile, chiedere aiuto lo è ancora di più.

Coprimi Le Spalle