Il giuramento del nuovo Governo e le sorti dell'acciaio italiano

Il giuramento del nuovo Governo e le sorti dell'acciaio italiano

In apertura sui principali quotidiani nazionali le fotografie del giuramento del nuovo governo a guida Mario Draghi. "Si è iniziato nel 1994 a chiedere agli elettori forza per non fare ciò che poi hanno fatto. I partiti, da qui alle elezioni, si trovino altri argomenti". Si torna poi a parlare della situazione Ilva: "Chi decide cosa si fa dell'acciaio italiano"? Morto intanto a Bologna Marco Dimitri, considerato il capo della setta dei bambini di Satana: "L'inciviltà di questo e altri paesi" commenta il nostro Davide Giacalone, "sta nel ricordarsi solo le accuse, dimenticandosi delle assoluzioni"