Il voto sulle armi per Kiev e il terremoto politico in Francia

Il voto sulle armi per Kiev e il terremoto politico in Francia

La rassegna stampa di questa mattina si apre con le ipotesi di invio di armi all'Ucraina, il terremoto politico in Francia con Macron che perde la maggioranza ed infine il flop dei centri dell'impiego che contano solo tremila su undicimila operatori per il reclutamento di forze per il piano nazionale ripresa e resilienza.