Il caso della denatalità

Il caso della denatalità

Le prime pagine dei principali quotidiani nazionali commentate in rassegna stampa da Davide Giacalone. In apertura questa mattina il tema della denatalità nel nostro Paese, dopo gli stati generali della natalità tenutisi ieri a Roma alla presenza del premier Mario Draghi e di Papa Francesco: "La denatalità è un fenomeno collettivo. Da sei anni la popolazione italiana diminuisce: nel 2020 abbiamo perso quattrocentomila persone. Non è colpa della crisi, basti pensare che durante la guerra facevamo molti più figli. Fino ad ora non se ne è parlato ma bisogna agire". In merito all'ipotesi di vedere Mario Draghi al Quirinale, Giacalone prosegue: "Con la maggioranza che lo porterà a diventare presidente della Repubblica poi si governerà con i vincoli che lo stesso governo Draghi sta attuando e accettando. Le forze politiche si assumeranno questo onere, qualunque sia il risultato delle elezioni politiche del 2023?"L’opinione di Davide Giacalone del 15 maggio 2021, all’interno di Non Stop News, con Barbara Sala e Luigi Santarelli