I ritardi nella digitalizzazione della sanità

I ritardi nella digitalizzazione della sanità

La rassegna stampa si apre con la strada verso la sanità. "Facendo acquisti online o con delle carte fedeltà, a quelle transazioni saranno legati i nostri dati e il nostro profilo. È utile avere certi dati, ma lo è ancora di più per la nostra salute. A maggior ragione in casi di emergenza, quando è necessario poter accedere a certi dati da ogni parte del mondo". Giacalone spiega che "dovrebbe essere così già da dieci anni. L'ostacolo è che abbiamo ventuno sistemi sanitari regionali invece che uno effettivo nazionale".All'interno di Non Stop News, con Barbara Sala, Luigi Santarelli e Stefania Iodice