Davide Giacalone: l'obbligo vaccinale sopra i cinquant'anni, il caso Djokovic e l’inflazione

Davide Giacalone: l'obbligo vaccinale sopra i cinquant'anni, il caso Djokovic e l’inflazione

La rassegna stampa di questa mattina si apre con la decisione presa in Consiglio dei ministri di istituire l'obbligo vaccinale per tutti i cittadini sopra i cinquant'anni. "È passato il principio dell'obbligo di vaccino. Tutti hanno lasciato sul terreno un po' di credibilità. I cittadini sopra i cinquant'anni sono già in larga parte vaccinati, solo una quota rimane scoperta". E ancora, continua Giacalone: "È un compromesso, un'unanimità fasulla. L'aria che tira è che Draghi deve dominare tutti, mentre i partiti si lamentano di essere dominati e criticano Draghi perché non è in grado di dominare".L’opinione di Davide Giacalone del 6 gennaio 2022, all’interno di Non Stop News, con Giusi Legrenzi, Luigi Santarelli e Massimo Lo Nigro.