Enel cerca 130 persone nei diversi paesi del gruppo di cui 20 in Italia

Enel cerca 130 persone nei diversi paesi del gruppo di cui 20 in Italia

Oggi con un una vera e propria big mondiale made in Italy, Enel. È una multinazionale tra i leader mondiali nel settore energia, gas ed energie rinnovabili. Fondata a Roma nel 1962, oggi è presente in oltre 30 paesi e distribuisce elettricità attraverso una rete di oltre 2,2 milioni di chilometri che serve 74 milioni di utenti finali. Con 68mila dipendenti di tutto il mondo Enel è molto attenta alla sostenibilità e alla formazione dei giovani ed è stata la prima azienda italiana, nel 2014, ad attivare percorsi di apprendistato nelle scuole. Il lavoro si basa sui valori di responsabilità, innovazione, fiducia e pro attività. Insieme navigano nella stessa direzione: essere "open power".Con il responsabile mondiale del recruiting di Enel, Fabio Ficara, abbiamo analizzato il momento del lavoro in Italia e le offerte in questo momento del colosso dell’energia. 130 le posizioni aperte in tutto il mondo, di cui 20 in Italia. Anche quelle a livello globale, naturalmente, sono a disposizione dei talenti del nostro paese. Secondo Ficca, è questo il momento in cui si deve costruire il mondo che uscirà dalla pandemia. Programmare oggi, per essere pronti a vivere la realtà di dopo.All’interno di Non Stop News, con Giusi Legrenzi, Fulvio Giuliani e Pierluigi Diaco