Appartenere e non fare, ecco come ottenere la vita eterna

Appartenere e non fare, ecco come ottenere la vita eterna

Nel vangelo di Marco ci sono solamente due persone che corrono verso Gesù. Una è un indemoniato, un'altra è un uomo in cerca della soluzione per la vita eterna. Questo il cuore del pensiero di questa domenica di Don Dario Viganò. Nei racconti dei vangeli, solo i lebbrosi e gli indemoniati corrono, coloro che hanno fretta di essere liberati. Oggi corre chi è ricco vuole ottenere la vita eterna. Gesù spiega però che per ereditare la vita eterna bisogna essere figli. Bisogna dunque appartenere, non fare. Questo è il motivo per cui Gesù risponde "vieni con me, appartienimi". In diretta dal Vaticano, "Il pensiero della Domenica", la nuova rubrica curata da Don Dario Viganò, vice Cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze e della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali.All'interno di Non Stop News, con Barbara Sala, Luigi Santarelli e Stefania Iodice