Interpretare male le leggi indurisce il cuore

Interpretare male le leggi indurisce il cuore

Al centro dell'appuntamento di oggi la diatriba di scribi e farisei sull'interpretazione della legge. Secondo questi, per eliminare il peccato bisogna eliminare il peccatore. Così come stava accadendo con una donna che stava per essere lapidata. È Gesù a mostrare loro che aver interpretato male le leggi li ha posti nel buio. Questo il cuore del pensiero della domenica di Don Dario Viganò, vice Cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze e della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali.All'interno di Non Stop News, con Barbara Sala, Luigi Santarelli e Stefania Iodice