Roberta Villa

La giornalista ha parlato della campagna vaccinale

Nel nostro Paese dal 3 giugno sarà possibile somministrare vaccini anti-Covid a tutta la popolazione italiana, senza più dover rispettare il criterio delle fasce d'età. E se arriverà il via libera dell'Aifa potranno essere immunizzati  anche gli  adolescenti di età compresa tra i 12 e i 15 anni. Ne ha parlato questa mattina, all'interno del programma in Non Stop News, la giornalista scientifica Roberta Villa. "Si sta utilizzando l'espressione relativa all'immunità di gregge in maniera impropria, sarà necessario valutare l'evoluzione delle varianti anche per capire se sarà necessaria o meno una terza dose o una nuova campagna vaccinale".All’interno di Non Stop News, con Barbara Sala e Luigi Santarelli

La giornalista ha parlato della campagna vaccinale