Rajae Bezzaz

Con l'inviata di Striscia abbiamo parlato di Islam e integrazione

Oggi, per parlare di integrazione e di religione, prendiamo spunto da un libro, "L'araba felice. La vita svelata di una musulmana poco ortodossa", edito da Cairo e scritto da Rajae Bezzaz, inviata di Striscia la notizia e grande amica di RTL 102.5. Rajae ci racconta come una donna possa difendere i propri diritti rimanendo fedele all'Islam. Un messaggio di integrazione da una marocchina legata alle proprie origini. "Un libro che è un ponte tra due mondi che si conoscono troppo poco. L'essere lontani porta all'esclusione, non solo dalla politica ma dalla vita di tutti i giorni". Rajae Bezzaz racconta la sua vita di "musulmana poco ortodossa": "Nel libro c'è il mio percorso, ci sono i miei viaggi, c'è la mia fede".All’interno di Non Stop News, con Barbara Sala e Luigi Santarelli

Con l'inviata di Striscia abbiamo parlato di Islam e integrazione