Nello Trocchia

Nessuno può più ignorare il pestaggio di stato

Il giornalista di Domani, è intervenuto a Non Stop News, per parlare dei pestaggi avvenuti nel carcere di Santa Maria Capua Vetere e ha detto: da settembre scorso, noi abbiamo pubblicato almeno sette articoli di una mia inchiesta che parlavano dei pestaggi che avvenivano nel penitenziario. I video no c’erano ma erano agli atti dell’inchiesta. Non era più pensabile che lo stato rinviasse le risposte a quanto succedeva. Adesso, con la pubblicazione dei video, nessuno si può più girare dall’altra parte. Non è stata fatta nessuna indagine interna, il provveditore regionale è rimasto al suo posto e anche i politici hanno ignorato l’accaduto, nonostante ci fosse un’inchiesta.Chi mette in atto una macelleria da paese dittatoriale, non fa parte di una polizia penitenziaria che rispetta e onora la costituzione.All’interno di Non Stop News, con Giusi Legrenzi e Enrico Galletti

Nessuno può più ignorare il pestaggio di stato