Monsignor Walter Insero

rettore della Basilica di Santa Maria in Montesanto, ci ha parlato della proiezione di “L’Ultima Cena”

Una proiezione eccezionale quella di “The Last Supper: the Living Tableau” lo straordinario cortometraggio sull’ultima cena, il capolavoro di Leonardo realizzato da Armondo Linus Acosta, con la collaborazione di Vittorio Storaro, Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo, che si può vedere ancora oggi e domani all’interno della volta della Basilica di Santa Maria in Montesanto, la Chiesa degli Artisti di piazza del Popolo a Roma; una proiezione in in luogo insolito. Ne abbiamo parlato questa mattina in Non Stop News con il rettore della basilica, Monsignor Walter Insero. "Da ottant'anni l'arte vive nella Chiesa degli artisti. Questa volta è l'Ultima cena di Leonardo da Vinci a prendere vita. E abbiamo voluto proiettare questa sorta di dipinto vivente proprio sulla volta della basilica".All’interno di Non Stop News, con Barbara Sala e Luigi Santarelli

rettore della Basilica di Santa Maria in Montesanto, ci ha parlato della proiezione di “L’Ultima Cena”