Maurizio Debanne

Maurizio Debanne

Il responsabile della comunicazione di Medici Senza Frontiere in Ucraina ci ha parlato del conflitto

Tra il 9 e il 10 aprile, il treno di MSF adibito a clinica d’urgenza ha effettuato il quarto trasferimento medico di 48 pazienti provenienti dagli ospedali vicini alla linea del fronte nelle zone orientali dell'Ucraina per trasferirli in zone sicure. MSF finora ha evacuato 114 pazienti in quattro diversi trasferimenti, tra il 31 marzo e il 10 aprile. Si tratta principalmente di anziani provenienti da case di cura e impossibilitati a fuggire, ma anche pazienti più giovani con ferite da trauma. Ne abbiamo parlato in Non Stop News con Maurizio Debanne, responsabile della comunicazione di MSF in Ucraina, basato a Leopoli. All'interno di Non Stop News con Barbara Sala, Stefania Iodice e Luigi Santarelli. 

Il responsabile della comunicazione di Medici Senza Frontiere in Ucraina ci ha parlato del conflitto