Marco De Rossi

Il fondatore della piattaforma WeSchool ci ha parlato di didattica a distanza

Non è un momento facile per la scuola. Il ritorno sui banchi dei ragazzi delle superiori sta creando parecchie polemiche. Molte regioni hanno scelto la propria data, discostandosi dalle indicazioni del Governo, che ha indicato lunedì 11 gennaio. Avremo ancora bisogno a lungo della Dad, la didattica a distanza. In Non Stop News, abbiamo parlato con Marco De Rossi, fondatore della piattaforma WeSchool, una delle più usate, tutta italiana. Secondo De Rossi, il rientro in classe è una priorità, ma allo stesso tempo bisognerebbe chiedersi come organizzare una vera didattica digitale, con l'utilizzo di una piattaforma comune a tutte le scuole, per evitare che per i ragazzi la dad si trasformi in sei ore di lezione frontale su Zoom. All’interno di Non Stop News, con Giusi Legrenzi,, Pierluigi Diaco e Enrico Galletti