Giulia Prato

Con la responsabile mare di WWF Italia abbiamo parlato del nuovo report sul commercio di squali e razze

Il nuovo report del WWF accende i riflettori su un mercato complesso e opaco che contribuisce al declino degli squali e delle razze negli oceani del mondo. Dal rapporto emerge, tra le altre cose, che l'Italia è al primo posto nella lista globale dei Paesi importatori di carne di squalo. Dei risultati del report abbiamo parlato in Non Stop News con Giulia Prato, Responsabile mare di WWF Italia. "Le cause di questi fenomeni sono diverse: intanto la disinformazione dei clienti che spesso non sanno cosa acquistano. In seconda istanza", continua Prato, "anche le truffe per cui si confondono diverse tipologie di pesce".All'interno di Non Stop News, con Barbara Sala e Luigi Santarelli.

Con la responsabile mare di WWF Italia abbiamo parlato del nuovo report sul commercio di squali e razze