Francesco Delzio

Il giornalista si è occupato della cosiddetta "revenge spending"

Oggi abbiamo parlato della "spesa della rivincita o della vendetta" (revenge spending) nei confronti del Covid: il boom dell'acquisto di prodotti di lusso e beni di qualità che sta caratterizzando nei Paesi occidentali molti settori. È la reazione dei consumatori benestanti ai 18 mesi di vincoli e costrizioni della pandemia. "Si tratta di acquisti fatti per gratificazione personale dopo alcuni mesi di rinunce. Una tendenza che riguarda molto il settore del vino, con incrementi di acquisto da parte dell'estero". All'interno di Non Stop News, con Barbara Sala e Luigi Santarelli

Il giornalista si è occupato della cosiddetta "revenge spending"