Enrico Vanzina

Enrico Vanzina

Il regista e produttore ci ha parlato del suo libro "Diario diurno"

"Diario diurno" è un diario adulto, iniziato da un uomo di 62 anni che non ne aveva mai tenuto uno. Un diario che racconta undici anni, racchiusi da due grandi crisi sociali, quella economica del 2011 e quella che stiamo ancora vivendo ed è legata alla pandemia. E in mezzo: la vita, le gioie, i dolori, gli attimi solo in apparenza insignificanti, ma in realtà decisivi, la politica, i libri, il cinema, gli amici che si ritrovano o se ne vanno, gli incontri casuali, le strade prese o perse. Perché un diario, se scritto da un grande autore, è molto di più del mero succedersi degli accadimenti, pubblici e privati che siano, è un’opera letteraria che sa far commuovere, sorridere, riflettere, rivelando verità spesso nascoste sul cuore umano. "Diario diurno" è il nuovo libro di Enrico Vanzina, in diretta con noi questa mattina, edito da Harper Collins. All'interno di Non Stop News, con Barbara Sala, Stefania Iodice e Luigi Santarelli.

Il regista e produttore ci ha parlato del suo libro "Diario diurno"