Dario Fabbri

L'analista e giornalista di Limes ci ha parlato dell'irruzione a Capitol Hill

Con un'azione senza precedenti, alcuni sostenitori di Donald Trump hanno fatto irruzione dentro Capitol Hill, a Washington, per protestare contro la certificazione della vittoria elettorale di Joe Biden da parte del Congresso. Proclamato il coprifuoco nel capitale federale. E' entrata in azione la Guardia Nazionale. Quattro le vittime accertate. Ne abbiamo parlato con Dario Fabbri, giornalista di Limes, che ha sottolineato le pesanti ricadute che questa pagina americana potrebbe avere sull'immagine degli Stati Uniti nel mondo. All’interno di Non Stop News, con Giusi Legrenzi, Pierluigi Diaco e Enrico Galletti