Claudia Buccellati

presidente dell'associazione per il Policlinico Onlus ci ha parlato di Oncohair

La pandemia ha costretto molte persone a rinunciare ad alcune cure specifiche o a sottoporsi ad esami di controllo o prevenzione. L'argomento è stato al centro dell'intervento di questa mattina in Non Stop News della dott.ssa Claudia Buccellati, presidente dell'associazione per il Policlinico Onlus che ha posto l'attenzione sulle donne che spesso hanno rinunciato alle cure. La dottoressa ci ha parlato anche di Oncohair, un'iniziativa per supportare le donne con maggiore fragilità economica nella battaglia contro il carcinoma alla mammella, il tumore più diagnosticato nel 2020. "Nel 2020 ci sono stati oltre cinquantamila casi. Si tratta purtroppo di una malattia trasversale che colpisce sia le giovani donne che quelle più adulte. E per il 47% delle donne colpite da questa malattia, la perdita dei capelli è la conseguenza peggiore, nonché il primo sintomo della malattia. La perdita di identità è la componente più devastante".All'interno di Non Stop News, con Barbara Sala e Luigi Santarelli

presidente dell'associazione per il Policlinico Onlus ci ha parlato di Oncohair