Alberto Pellai

Alberto Pellai

La psicoterapia evolutiva affronta il disagio giovanile

Giovani in difficoltà, in particolare i diciottenni che, da un lato, hanno dovuto affrontare l'ingresso nella maggiore età durante la pandemia e, dall'altro, stanno scoprendo nuove modalità di contatto tra maschile e femminile. Ne ha parlato questa mattina, in "Non Stop News" Alberto Pellai, medico, psicoterapeuta dell'età evolutiva  e scrittore di molti saggi tra cui " Accendere il buio e dominare il vulcano". "I giovani sicuramente hanno sofferto. Deve esserci per loro il bisogno di lasciare un segno nel mondo. Il fatto", continua Pellai, "che siano scesi in strada per il pianeta ricalca questa voglia. Devono individuarsi, capire chi vogliono essere da adulti".All'interno di Non Stop News, con Giusi Legrenzi, Luigi Santarelli e Roberto Rendina 

La psicoterapia evolutiva affronta il disagio giovanile