Matteo Romano

Casa di specchi

Dopo il successo di “Concedimi”, disco di platino e oltre 20milioni di stream su Spotify, Matteo Romano torna con un nuovo brano, “Casa di Specchi”Il brano, scritto da Matteo Romano e prodotto da TOM, è uno dei primi pezzi composti da Matteo al pianoforte: Casa di specchi è un brano che sento tantissimo, è uno dei primi che ho scritto e mi è molto vicino. Dopo Concedimi, con questo nuovo singolo voglio condividere una parte di me che ancora non ero riuscito ad esprimere, più emotiva e fragile. -racconta Matteo- Tengo davvero tanto a questo pezzo e spero la gente possa cogliere ciò che vale e significa per me.Matteo Romano, 18 anni e primo di tre gemelli, nasce a Cuneo dove frequenta l’ultimo anno del liceo classico. Inizia ad ascoltare musica precocemente, condividendo le eterogenee passioni dei genitori che spaziano dal pop al rock al cantautorato italiano. Matteo mostra sin da bambino la sua vena creativa: inizia con lo studio delle percussioni e della chitarra, ma ben presto capisce che la sua vera vocazione è cantare; inizia così a studiare canto nel 2015, accompagnandolo negli ultimi due anni con lo studio del pianoforte presso la Scuola ‘Palcoscenico’, che gli permette di approcciare alle prime composizioni musicali e dove tutt’ora prosegue il suo perfezionamento. Nel 2018 e 2019 partecipa al concorso “Next Talent” che si tiene nella sua città e vince in entrambe le occasioni il premio come miglior interprete. “Concedimi” è il suo primo singolo pubblicato sulle piattaforme digitali. A marzo 2021 pubblica il suo secondo singolo, “Casa Di Specchi”.

Casa di specchi