Grizfolk

California High

Prodotto da Rich Costey (Muse, The Killers, Barns Courtney) ed ispirato al viaggio della band al Joshua Tree Park, ‘California High’ è un ottimo assaggio del nuovo disco, descritto da Billboard come ‘a little country, a little rock and a lot catchy’.Sul nuovo brano, Grizfolk affermano: “’California High’ is about the insanity of leaving everything behind to head out west. It’s a song about chasing dreams that sparkle like rhinestones in the sunshine and smell of top shelf cannabis in the wind.”Con base a Los Angeles e Nashville, ma con radici svedesi, Grizfolk debuttano nel 2014 con l’ep ‘From The Spark’, seguito due anni dopo dal disco ‘Waking Up The Giants’. Il loro mix accattivante di folk-rock con sfumature elettroniche e venature di pop cattura sin dagli inizi le orecchie di numerosi fan in tutto il mondo, permettendo alla band di conquistare milioni di streaming in ogni angolo del globo. Nel frattempo, mentre la popolarità del quartetto cresce, la band – Adam Roth (lead vocals, guitar), Sebastian Fritze (keys, vocals), Fredrik Eriksson (guitar) e Bill Delia (drums) si trova ad affrontare demoni di ogni forma, dalla dipendenza all’alcool a relazioni finite. Nello stesso momento, è la musica stessa a salvare la band, e così Grizfolk trasportano nel songwriting redenzione e liberazione, perseverando nel rimanere uniti e nel continuare a creare musica.