Fantastic Negrito

Fantastic Negrito

They Go Low

'They Go Low' è un anti-inno, una condanna alla classe dirigente americana, il miglior offerente che apprezza il denaro sopra ogni cosa.Questo brano è stato pensato per essere cantato a voce alta, come un unico coro, un inno per i diseredati, i gravati dal punto di vista socio-economico e chiunque sia al di fuori dell'1% dell'America bianca.'They Go Low' si apre con un pianoforte metallico, che ricorda quasi un film muto, per poi svilupparsi in una miscela di suoni americani della vecchia scuola, con un piccolo e quasi impercettibile accenno di synth-pop nella batteria. Il ritornello risuona di voci di gruppo cantate all'unisono, mentre un organo gospel rock riempie di armonia. La voce di Negrito è piena di rabbia in ogni strofa, per passare ad un tono dolciastro nel ritornello, sottolineando ulteriormente la condanna sarcastica e sdolcinata di 'They Go Low'.Non diversamente da 'This Is America' di Childish Gambino, 'They Go Low' condanna, attraverso modelli sonori afroamericani, qualcosa di imperdonabile, una critica all'1% che detiene il potere, una sconfitta per innumerevoli persone che meriterebbero di più, se non fossero intrappolate nel restante 99%. 

They Go Low