Max Gazzè

Considerando

Dopo il divertissement Sanremese, il brano di apertura dell’acclamato nuovo album “LA MATEMATICA DEI RAMI”. La release dell'album fa riecheggiare le atmosfere degli ultimi mesi trascorsi nello storico Terminal2Studio a Roma insieme a Daniele Silvestri, Fabio Rondanini, Gabriele Lazzarotti, Duilio Galioto, Daniele Fiaschi e Daniele “il Mafio” Tortora, ovvero i componenti della Magical Mystery Band che ha coprodotto, insieme allo stesso Gazzè, il nuovo disco. Un lavoro collettivo con strumenti in mano, mesi intensissimi tra live set, "live recording alla vecchia"- come racconta Max -, ed ore piccole di pura passione, risate, idee ed armonie a confronto. Rock, spunti progressive, pop, una buona dose di elettronica, fanno di questo disco un'interessante panoramica di quello che la musica suonata può mettere in campo, il tutto con una solida capacità espressiva, pathos ed un'atmosfera a volte anche malinconica e riflessiva.

Considerando